Descrizione Progetto

Monastero di Santa Chiara

San Martino d’Albaro – Genova

Tipologia: Chiesa
Dedicato a: Santa Chiara
Costruzione: XII sec.

Regione: LIGURIA

Il convento di San Martino d’Albaro è un piccolo scrigno ricco di molte opere d’arte.

Nato nel 1299, l’intero convento e la chiesa furono ristrutturati tra il 1525 e il 1550, quando le monache Clarisse ne presero il possesso e fecero abbellire la chiesa ad importanti famiglie di mecenati in cambio del diritto di sepoltura. È così che, dopo duecento anni di decori, all’interno si trova un tesoro artistico di tutto rispetto: vi sono tele di L. Cambiaso (1550), affreschi di D. Fiasella (1654) opere di G. B. Carlone di Gio Agostino Ratti. Oltre le opere singole, da ammirare è il ciclo di affreschi di G. Palmieri e F. Costa. Nel complesso “la pittura fascia tutta la superficie interna, gira con le sporgenze e con le rientranze, entra nelle cappelle e nelle strombature delle finestre”.

Interessanti sono anche le opere scultoree e il mosaico pavimentale dell’atrio porticato composto da ciottoli bicromi grigi e bianchi che raffigurano scene dell’antico Testamento.

Guarda il sito
Torna alla Mappa