Descrizione Progetto

Convento San Francesco

Mantova

Tipologia: Chiesa e convento
Dedicato a: San Francesco d’Assisi
Costruzione: XIV sec.

Regione: LOMBARDIA

La Chiesa conventuale di San Francesco è un esempio dell’austerità degli ordini minori.

La costruzione della chiesa risale al 1304. Dopo un periodo di fioritura, gli austriaci la soppressero nel 1782 e trasformarono la chiesa in arsenale nel 1811. Proprio per questo, l’edificio ad uso militare fu devastato da un bombardamento aereo nel 1944. Fortunosamente la Cappella Gonzaga si salvò e con essa i preziosi affreschi del 1300, recentemente restaurati, raffiguranti le storie di San Ludovico d’Angiò. La chiesa fu ricostruita intorno a quanto si salvò dalla distruzione bellica: la facciata con le tre guglie, il campanile e la Cappella Gonzaga, cercando di restituirle l’aspetto romano-gotico delle origini.

Le parti sopravvissute alla guerra mostrano ancora alcuni degli affreschi originali, tra cui San Francesco che riceve le stimmate di Stefano da Verona.

Guarda il sito
Torna alla Mappa