Descrizione Progetto

Basilica Santissima Annunziata

Genova

Tipologia: Basilica
Dedicato a: Maria Annunziata
Costruzione: XVI sec.

Regione: LIGURIA

La Basilica della Santissima Annunziata del Vastato è una tra le chiese più grandi e ricche di opere d’arte di Genova.

Fu edificata nel 1520 in stile tardo-gotico, ma per adattarsi ai dettami del Concilio di Trento e a un nuovo gusto estetico venne completamente rimodernata in stile barocco.

Fu a partire dal 1615 che iniziò a prendere l’aspetto che vediamo noi oggi. I lavori vennero progettati da Giovanni Domenico Casella detto Scorticone e Giacomo Porta i quali realizzarono anche la decorazione scultorea della chiesa con marmo, pietre, stucco e oro. A Giovanni e Giovanni Battista Carlone furono invece affidati gli affreschi della navata, mentre Andrea Ansaldo si occupò della cupola.

La cupola è forse la parte più ricca, con gli affreschi e le figure in oro a tutto tondo che ne ricoprono completamente la superficie. Il tema centrale della cupola raffigura l’Assunzione della Vergine. Gli altari laterali ospitano importanti opere dei maggiori pittori e scultori genovesi del Seicento e del Settecento, quali Domenico Piola e Anton Maria Maragliano.

Guarda il sito
Torna alla Mappa